APPROFONDIMENTO SULLA SCUOLA DI ATENE »

Afghanistan: il ritorno dell’Emirato islamico

La rapida conquista da parte dei vari gruppi appartenenti ai taleban delle province afghane, il liquefarsi delle forze di sicurezza nazionali, la fuga precipitosa in Uzbekistan del Presidente Ashraf Ghani con il suo staff sono la diretta conseguenza della decisione degli Stati Uniti, iniziata con Barak Obama, messa a punto da Donald Trump e conclusa da Joe Biden, di ritirare dal territorio afghano i propri contingenti militari della missione ISAF, dopo 20 anni di permanenza, facendo cosi venir meno l’intera missione NATO.

Vai all'articolo »