APPROFONDIMENTO SULLA SCUOLA DI ATENE »

Benvenuti sul sito di EUROPA 2010

Il Centro Studi e Formazione Europa2010, Ente non Profit, nasce nel 2003 con statuto registrato con atto pubblico. Nel 2018 si adegua alle modifiche normative per il Terzo Settore introdotte dal DLgs 3 agosto 2018, n.105, trasformandosi in Associazione di Promozione Sociale con finalità e compiti statutari ampliati.

Europa2010 si annovera tra le associazioni culturali e svolge attività di studio, ricerca, formazione ed editoria con la finalità di contribuire alla realizzazione di una società solidale, sicura, culturalmente avanzata, ispirata ai principi universali di valorizzazione e rispetto della persona umana e dell’ambiente naturale,  connotata dal dialogo interculturale, dalla pacifica convivenza, dalla cura e protezione dell’ambiente.

Negli anni  ha contribuito al consolidamento della formazione di giovani laureati italiani e stranieri nei settori del dialogo interculturale, della costruzione della pace, della sicurezza e giustizia, dell’etica e sostenibilità ambientale, e per  la qualità delle attività culturali svolte ha ricevuto il patrocinio e la collaborazione di diversi Enti nazionali ed Internazionali.

Nel 2010, per  l’affermazione e la diffusione, nei progetti e nelle attività formative, dei valori universali  sostenuti dalle Nazioni Unite, Europa2010 viene riconosciuta membro dell’United  Nations Academic Impact, rete mondiale di Università ed  Accademie, del Segretario Generale ONU, con sede in New York.

Di conseguenza tutte le attività istituzionali  di Europa2010 risultano annoverate quali UNAI in Action. approfondimento »

Dal 2003, annualmente Europa2010 ha erogato borse di studio agli studenti più bisognosi, italiani e stranieri. Molti studenti stranieri, soprattutto africani, sono ritornati nei paesi di origine, applicando proficuamente, nelle loro società, le competenze specialistiche acquisite.

Aree Tematiche e Progetti Realizzati

Dal 2003 Europa2010, in relazione alle finalità istituzionali ha realizzato annualmente progetti culturali di alta specializzazione post-universitaria, in collaborazione con importanti  Istituti Universitari ed Enti pubblici di valenza internazionale,  per la  formazione di nuove figure professionali rispondenti ai bisogni delle varie  società nel mondo globalizzato, attraversate da crisi  sociali e ambientali, alla ricerca di nuovi percorsi di identità e stabilità.

I progetti hanno aggregato, in qualità di docenti, professori universitari di alto livello nazionale ed internazionale, esperti militari e civili con esperienze internazionali, specialisti nei  settori interessati, quali  analisti delle relazioni internazionali, psicologi, antropologi, giornalisti, scrittori, medici, operatori del diritto.

Gli aspetti internazionali presenti in tutte le aree tematiche di  studi sono stati annualmente concretizzati con stage applicativi  presso istituzioni europee ed internazionali in:

  • Bruxelles (Commissione, Consiglio, Parlamento Ue, Quartier Generale della NATO, Federazione Internazionale CRI)
  • l’Aja (International Criminal Court, International Court of Justice, Europol, Eutojust)
  • Maastricht (EIPA – European Institute of Public Administration)

Studi per la costruzione della pace

Dialogo interculturale, protezione diritti umani e diritto umanitario, mediazione dei conflitti, sicurezza globale, diplomazia preventiva

Particolare attenzione è stata dedicata alla formazione degli operatori di pace, una figura professionale con  un ruolo chiave da svolgere nella società contemporanea,  in grado di essere mediatori, analisti, comunicatori interculturali, esperti nella protezione internazionale dei diritti umani, nell’ambito di qualsiasi attività professionale pubblica o privata. approfondimento »

Di Patrick Gruban
Di Patrick Gruban

Studi per la sicurezza e la giustizia

Antropologia, vittimologia, archeologia e analisi forense, psicologia investigativa, criminologia

Gli studi rivolti all’utilizzazione in campo forense delle scienze antropologiche, psicologiche ed archeologiche hanno consentito di progettare una innovativa formazione per figure professionali di esperti in grado di affiancare gli organi deputati alla prevenzione e repressione delle attività antisociali, per prevenire devianze, proteggere le vittime, soprattutto donne e minori, garantire la tutela dei diritti umani, realizzare una giustizia giusta. approfondimento »

Studi per l’etica e la sostenibilità ambientale

Etica dell’ambiente, sviluppo sostenibile, normativa Ue sulla  green economy, auditing ambientale esterno, progettazione del turismo sostenibile, comunicazione ambientale

L’etica ambientale, intesa come capacità di equilibrare le attività umane con la protezione del contesto ambientale è stata posta al centro degli studi per la  formazione di innovate figure professionali in grado di contribuire alla realizzazione dello sviluppo sostenibile nei vari settori sociali. approfondimento »

Convegni

L’attività delle aree tematiche descritte, si è ampliata ed arricchita con seminari e convegni pubblici tematici, aperti gratuitamente a tutti, per consentire la massima diffusione degli studi e delle analisi realizzati dall’Associazione. approfondimento »

Istituto di Studi per il Rinascimento Africano

Nel 2018 Europa2010 istituisce,  in attuazione di quanto previsto  nello Statuto modificato, l’Istituto di Studi per il  Rinascimento Africano.

L’iniziativa è stata preceduta da studi e convegni tematici con la partecipazione di studiosi italiani ed africani per  analizzare il ruolo della cultura nella impellente necessità di un  cambiamento radicale delle sorti dell’Africa soprattutto  di fronte  alla diaspora delle forze più giovani, insita nel fenomeno migratorio. approfondimento »

"2015_09_24_Luxury_Leather_Africa_JPEG_RESIZED_0020" by makeitkenya is marked with CC PDM 1.0
“2015_09_24_Luxury_Leather_Africa_JPEG_RESIZED_0020” by makeitkenya is marked with CC PDM 1.0

Editoria

Europa2010, in qualità di casa editrice per la pubblicazione di studi e saggi inerenti le  aree di studio, ha pubblicato:

  • nel novembre 2004 la Pubblicazione scientifica “English throughout the internatinal relation, security and defence framerwork”, di Antonella Distante, edito nell’ambito di un Progetto di ricerca finalizzato ad individuare un comune linguaggio in tema di Difesa e Sicurezza a livello internazionale.
  • nel 2017 il saggio “La costruzione della storia e della storiografia africana: il contributo di Samora M. Machel” di Celestino Victor Mussomar, direttore scientifico dell’Istituto di Studi per il Rinascimento Africano.

Contributo all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite

Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Europa2010, con le sue attività di studio, formazione e diffusione delle ricerche con convegni pubblici, seminari, pubblicazioni editoriali, partecipa agli Obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. approfondimento »